free portfolio site templates

#CamperRosa

Le volontarie de La Goccia Magica dal 2015 avevano in testa tanti progetti, uno su tutti:
rendere visibili e itineranti i temi legati alla nascita


Le volontarie della Goccia Magica dal 2015 avevano in testa tanti progetti, uno su tutti: rendere visibili e itineranti i temi legati alla nascita.
Come? A bordo di un camper. Una casa ovunque, ovunque una casa per i temi della nascita.

Il *Camper Rosa*, cosi soprannominato dai media durante la prima campagna itinerante a tappe nelle piazze dei comuni dei Castelli Romani, ha accolto mamme in difficoltà con l'allattamento, ha protetto al suo interno i discorsi attivisti delle madri custodi della buona nascita, ha portato lontano missive (report #bastacere ) che sono servite a costruire una "rete calda" tra associazioni e gruppi di madri in diverse regioni d'Italia.

Ad ogni manifestazione associativa e di supporto ad altre associazioni, dove potesse essere presente, il Camper Rosa c'era a ricordare il senso della vita e i legami di sangue che la gravidanza, parto e allattamento portano con sé unendo per sempre le madri con i figli e creando una discendenza. Immagini impresse su ogni centimetro quadrato del camper raccontano la storia di ogni individuo.

Tra i rami dell'albero della vita si scorge un paesaggio che ha il profilo di una donna in gravidanza (Dea Madre): dal suo ombelico parte una strada, la strada sulla quale camminano le donne legate dal vincolo di sangue (sangue placentare neonatale) nelle loro varie età evolutive, una strada al contrario che ci riconduce alla potenza della nascita che determina la discendenza di una famiglia.
Quest'ultima viene rappresentata in primo piano da una madre che allatta protetta dal padre dei suoi figli. Sul retro del camper invece le immagini richiamano l'importanza del sostegno tra pari, madri e padri, a far sì che durante i vari spostamenti gli automobilisti possano riflettere, guidando, su quanto ognuno di noi può fare la differenza per proteggere e sostenere l'allattamento nella società perché la strada più sicura da percorrere a beneficio della salute dei bambini e delle loro madri è anche l'allattamento, dopo una nascita rispettosa dei reali bisogni della diade madre e bambino.


Il Camper Rosa ha portato i temi della nascita anche alle manifestazioni carnevalesche dei Castelli Romani riproponendo una rivisitazione della favola di Cappucetto Rosso dove le volontarie si sono fatte cacciatrici armate di colpi di Codice, per abbattere i lupi cattivi che non rispettano il Codice Ibfan  e avvicinano le mamme cappuccetto rosso con l'inganno e tante promozioni di sostituti del latte materno...

Mobirise

Il camper é stato e continua ad essere un nostro elemento fondamentale, lo stendardo di una marcia all'insegna del supporto e dell'aiuto a tutte le donne sul territorio nazionale.

Purtroppo peró il tempo passa per tutti ed oggi ci troviamo a vedere il nostro mezzo, la nostra piccola casa mobile, in balia dell'etá e con il peso di TANTI chilometri di sostegno sulle spalle!

Attraverso la campagna #savethecamper chiediamo appoggio ed un piccolo gesto al fine di risanare i segni del tempo e ridare vigore al nostro vessillo rosa.

Fai una donazione ed aiutaci a "tornare in pista"!

GRAZIE!

Sede legale

Viale Vittorio Veneto, 3
00045 Genzano di Roma (RM)

Contatti

Email:
info@lagocciamagica.it 
Telefono:
+39 342 84 16 689